giovedì 3 dicembre 2020

Il Trionfo del Nulla che avanza..




Questo periodo storico, che possiamo sintetizzare in "Era Covid" ci sta mettendo di fronte ad un bivio di portanza storica: continuare ad essere Umani o diventare delle macchine apatiche prive di qualsiasi scopo se non quello di accumulare merci.


Sia chiaro, non che fino a ieri la nostra Umanità abbia brillato di saggezza e sentimenti, ma in questi ultimi mesi, grazie anche al terrorismo mediatico quotidiano, abbiamo spesso assistito al peggio del peggio in una società che si ostina a definirsi civile ma che civile non è.




Se da un lato abbiamo assistito all'inquietante spettacolo del Potere. che per preservare ad ogni costo la nostra salute, ha utilizzato elicotteri (pagati con i nostri soldi) per inseguire degli innocui passeggiatori solitari sulla spiaggia, droni per spiare i "trasgressori" che approfittavano del Sole per uscire, invece che starsene rinchiusi come tutti gli altri in casa, incollati davanti a quel maledetto televisore spargi ansia, e un indecente pioggia di multe della media di 400 euro ai cittadini senza mascherina e che non rispettavano il coprifuoco, allo stesso tempo abbiamo visto il lato malvagio del comune cittadino, che ha approfittato dell'aria inquisitoria sanitaria per spiare e denunciare i propri vicini di casa trasgressori, i ragazzi che si incontravano nei boschi o gli amanti che si baciavano in pubblico.


Tutto questo in pochi mesi, tutto questo mentre decreti discutibili hanno portato al fallimento centinaia di attività commerciali e al suicidio numerose persone vittime di improvvisa povertà o depressione causata dall'isolamento imposto..


Orbene, cosa ci attende ancora?


Tutti si guardano con sospetto, il nemico dell'essere umano è diventato l'essere umano stesso, per la prima volta nella Storia gli asintomatici sono diventati un pericolo, le persone sane hanno cessato di esistere, tutti sono dei potenziali "pericoli".


Odiare è tollerato, amare anche no, lo sanno bene i nostri vecchi soli e abbandonati negli ospedali e nelle case di riposo, a cui ci hanno vietato di vederli, di confortarli e di assisterli.


L'affetto umano è diventato il "nemico".




Ma questi vecchi muoiono così 2 volte, l'una per la vecchiaia e le patologie che avevano addosso, l'altra per il crepacuore nel vedersi privati dell'affetto che poteva tenerli ancora in vita..



Ma se affetto, amore, amicizia, sono tutte cose velatamente "vietate", allo stesso tempo lo Shopping viene incoraggiato, e lo sanno bene le Multinazionali come Amazon che in questi mesi stanno crescendo ed espandendosi a vista d'occhio.



Ma cosa credevi? 

Vivi in un Sistema Capitalista, dove il Denaro ne è il cuore pulsante e come ben sappiamo, psicologicamente parlando, la mancanza d'affetto porta a spendere di più, ad acquistare di più, per colmare il vuoto interiore..


Ecco il Trionfo del Nulla che avanza, e mentre quasi tutti hanno paura di morire e del Virus, io ho paura nel vivere in una società sempre più disumana, sempre più fredda, sempre più virtuale, dove noi stessi finiamo per trattarci alla pari della merce che produciamo e acquistiamo.


All'infuori della Notte e del Sogno, dove ancora siamo liberi (fino a quando non decideranno di controllare pure quelli), non ci restano che i luoghi di produzione per socializzare, ma anche qui il tempo concessoci è di 10 minuti in 8 ore di noia e fatica.


No, non è questo il Mondo che voglio, e infondo non lo vuoi neanche Tu, allora invece che pensare a come abbellire la tua Gabbia con acquisti inutile, pensa a come uscirne.