Google+ Followers

giovedì 9 febbraio 2017

SCOLARIZZATI CRONICI

Risultati immagini per ASINI scuola


Di Cloud's Walden: 


Tanto tempo fa si pensava che la scolarizzazione e l'alfabetizzazione avrebbero risolto i problemi del sottoproletariato e aiutato i proletari a vivere meglio. 

Poi il sistema ha inventato la scolarizzazione forzata di massa, tutti gli ingenui hanno ringraziato, ma non è successo un cazzo, la miseria persiste, i ricchi sono sempre più ricchi, le masse scolarizzate non reagiscono, ma la gente pensa ancora che la scolarizzazione e l'alfabetizzazione siano la panacea di tutti i mali. Sto dentro una gabbia di idioti, non c'è dubbio, anzi, di scolarizzati cronici.


Ma poi, voglio chiedere, se lo scrivere bene è ritenuta una capacità indispensabile in questa società, qualcuno può dirmi per favore quali sarebbero le qualità umane di un perfetto letterato? 


Cioè, altrimenti detto, esiste forse una corrispondenza tra alfabetizzazione e qualità umane? 


Se non è ancora chiaro, dico: si è tanto più giusti e umani quanto più si cononscono la grammatica e la sintassi? davvero? 


E allora un analfabeta, per conseguenza, è da considerarsi un subumano o un animale come nel medioevo? 




E viceversa, vorrei ricordare che i peggiori dittatori usavano e usano benissimo la grammatica. 



Io vedo che gli atti più disumani e criminali in questa società li organizzano proprio quelli che sanno leggere e scrivere e che vengono posti sugli scranni più alti.


Risultati immagini per ASINI scuola

Nessun commento:

Posta un commento