Google+ Followers

mercoledì 25 ottobre 2017

Licenziate perché non volevano lavorare la Domenica, ma il giudice le fa riassumere

Immagine correlata


Ogni tanto una buona notizia in un Paese dove le ingiustizie regnano sovrane, è il caso delle due commesse di Padova di un noto centro commerciale, Airone di Monselice, che tempo addietro si erano ribellate alle domeniche lavorative imposte dalla direzione, seppur tale richiesta non fosse presente nel contratto.

E così le due commesse cinquantenni e con dei figli da mantenere "ribelli" vennero licenziate in tronco.

La storia finì davanti ad un giudice del lavoro che però ha dichiarato illegittimi i due licenziamenti, ordinando il reintegro immediato delle dipendenti e anche il pagamento di un’indennità!

Insistere e vincere. 

Nessun commento:

Posta un commento