Google+ Followers

lunedì 14 novembre 2016

MILANO: Gli studenti dicono "NO" all'accordo sfruttativo tra governo e McDonald's

Risultati immagini per milano mcdonald studenti

MILANO: Gli studenti dicono "NO" all'accordo sfruttativo tra governo e McDonald's


Gli studenti di Milano dicono NO all'assurdo accordo tra la multinazionale del McDonald's americana e il ministero dell'Istruzione, che vuole l'alternava scuola/lavoro.


Cosa prevede la riforma del governo?

Prevede l'impiego di studenti per un totale di 400 ore ciascuno per "imparare a lavorare"...

I giovani italiani non ci stanno! Quei 10.000 posti di laoro promessi sono inacettabili e gridano "sfruttatori" con il megafono al di fuori del McDonald's di piazza Duomo a Milano.

La manifestazione è finita ben presto con le cariche della polizia.


Risultati immagini per milano mcdonald studenti
Gli studenti in questo caso non sono "svogliati" come vogliono farci credere, semplicemente stanno rifiutando dei contratti schiavisti, e cosa più importante, stanno rifiutando di collaborare con una grossa nultinazionale che qui in Italia rappresenta il volto del Capitalismo sfrenato, che produce si cibo a poco costo, ma che per arrivare a questo porta i suoi dipendenti a tirmi stressanti.

Gli studenti di Milano al ministro chiedono:

"Come può essere utile per la nostra formazione scolastica, un’esperienza lavorativa in una multinazionale colpevole di sfruttamento, deforestazione, disastri ambientali, obesità e cancro?"




1 commento:

  1. ERRATA CORRIGE
    2.a riga : alternanza scuola lavoro
    5.a riga : posti di lavoro promessi inaccettabili
    quintultima
    riga : ritmi stressanti

    RispondiElimina